menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Ansa EPA/Enric Fontcuberta

Foto Ansa EPA/Enric Fontcuberta

Como, cercasi assistente a domicilio per malato covid: 3 ore al giorno, 650 euro al mese

Requisito fondamentale: non avere paura di stare a contatto con un positivo

L'annuncio è reale: un lavoro da 3 ore al giorno per 650 euro al mese. Mansioni da svolgere: aiutare una persona anziana affetta da covid ad alzarsi o a metersi a letto e a provvedere all'igiene personale quotidiana. Ad offrire questo lavoro è una piccola azienda comasca con sede in città, in via Maurizio Monti. Si chiama Calapso Assistenza e Cure a Domicilio. Ecco l'annuncio completo che appare su Facebook:

Si ricerca figura per un nuovo cliente.
Zona di lavoro: Albate
Orario di lavoro: 1 h alla mattina, 1 h al pomeriggio e 1 h la sera dal lunedì alla domenica
Lavoro da svolgere: igiene, alzata dal letto e messa a letto
Il paziente è POSITIVO AL COVID, quindi si ricerca una persona che non solo abbia esperienza pregressa nel settore ma che non abbia paura di avere un contatto con il paziente. 
Paga mensile 650€
contratto inziale di 2 mesi in prestazione professionale.
per inviare il curriculum colapso.assistenza@gmail.com
per ulteriori informazioni 329/0219939

ll titolare dell'azienda è Ciro Calapso, 31enne con titolo di Operatore socio sanitario. "La nostra azienda esiste dal 2012 - spiega Calapso - e finora erogavamo prevalentemente il servizio di badante. Adesso abbiamo un cliente che richiede un servizio più particolare, perché è affetto da covid. La persona vive ad Albate. Noi cerchiamo una figura che possa assisterla nello svolgimento di alcune normali operazioni quotidiane, come alzarsi dal letto o coricarsi, e lavarsi. Ovviamente chi accetta il lavoro deve sapere che la persona da assistere è positivo al covid quindi è ovvio che non debba avere paura di entrare in contatto con il paziente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tutti i segreti della città fantasma

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento