menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Weekend da record in città, Brunati: "In molti ci stanno imitando"

Un fiume di gente a Como per lo shopping in centro e la visita ai mercatini

È stato un weekend di autentica passione quello appena trascorso a Como. Un fiume di gente si è riversato in città causando sì problemi alla circolazione ma anche mostrando le vie del centro più vive e festose che mai. Complici di questa clamorosa invasione i Mercatini di Natale e il Magic Light Festival, capaci di attrarre in riva al lago migliaia di visitatori.

Come mostra la foto scattata da Andrea Butti, e pubblicata sulla pagina Facebook della Città dei Balocchi, i Portici Plinio sono letteralmente occupati da un fiume di pedoni che non possono non far ricordare quando al loro posto c'erano auto e bus. Un'occupazione che ha interessato in eguale misura piazza Grimoldi e tutte le vie dello shopping.

Daniele Brunati è particolarmente soddisfatto ma non sorpreso: "Non abbiamo fatto nulla di speciale - afferma il patron degli Amici di Como - solo qualche piccolo ritocco rispetto agli anni precedenti. Il resto arriva grazie al passa parola e al tam tam dei social. Proprio in questi giorni anche Marie Claire Italia ha rilanciato la Città dei Balocchi sulla sua pagina Instagram". 

"Certo è - prosegue Brunati - che l'allargamento della Ztl ha dato un impulso importante alla scenografia cittadina, una continuità che non ha nessuno. ll problema del traffico è evidente ma a Como in questi giorni sotto Natale ci sarebbe stato comunque, con o senza la Città dei Balocchi. Sono convinto - aggiunge Brunati - che in futuro la gente si convincerà a raggiungere Como utilizzando i mezzi pubblici, soprattutto il treno. Per ora ci godiamo il successo di una manifestazione che ha un carattere internazionale nel rispetto di ogni religione e che si basa fondamentalmente su un valore comune a tutti: quello della famiglia.

"Mi fa particolarmente piacere che altre città ci stiano imitando, così come il coinvolgimento di Cernobbio e Cantù che sta creando un bellissimo triangolo di festa". Infine, una considerazione sul fenomeno dei questuanti: "Io credo - chiosa Brunati - che si debba distinguere tra i poveri che hanno davvero bisogno di essere aiutati e chi invece fa parte di una rete che sfrutta le persone".

Se oggi è atteso a Como lo Street Music Trumpets, nei prossimi giorni verrà installato tra viale Geno e Sant'agostino un nuovo albero luminoso, mentre domani, martedì 19 dicembre, grande evento con il Concerto di Natale in Duomo diretto da Alessandro Cadario, lo stesso Maestro che sabato scorso ha guidato il concerto in Senato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lago di Como, cinque trattorie all'aperto con vista mozzafiato

WeekEnd

Le 10 migliori gite al Lago di Como e dintorni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento