Mamme imprenditrici unite per lavorare meglio: a Como nasce Progetto Vetrina

E' un gruppo di mamme, in tutto una decina, che hanno deciso di unire le forze creando una rete che possa permettere di sostenersi a vicenda. Ognuna di loro, singolarmente, ha una propria piccola attività imprenditoriale. Tutte insieme, invece...

Mamme imprenditrici unite per lavorare meglio: a Como nasce Progetto Vetrina

E' un gruppo di mamme, in tutto una decina, che hanno deciso di unire le forze creando una rete che possa permettere di sostenersi a vicenda. Ognuna di loro, singolarmente, ha una propria piccola attività imprenditoriale. Tutte insieme, invece, gestiscono una rete di servizi e offerte per i clienti e i consumatori. Grazie alla forza del gruppo possono garantire piccoli vantaggi economici a chi si rivolge a loro. Si chiama Progetto Vetrina: una card che il negoziante regala a ogni cliente e che una volta compilata con il timbro di ogni negozio dà diritto a uno sconto o a un omaggio in ognuno dei punti vendita che aderiscono al progetto. progetto-vetrina-23mar15-2

“Avendo un attività appena iniziata – racconta Emanuela Ciapponi, negoziante di Maslinico - avevo bisogno di pubblicizzare il mio punto vendita ma i prezzi per la pubblicità sono proibitivi , quindi ho pensato di creare un gruppo internet dove le mamme imprenditrici potessero pubblicizzare la propria attività a costo zero. E’ nata quindi la vetrina delle mamme. A poco a poco il gruppo è iniziato a crescere ed è diventata una piattaforma virtuale di servizi per la famiglia, dove si può trovare dalla baby sitter ai corsi di vario tipo, laboratori, animazione feste e tanto altro”.

Informazioni al sito web lavetrinadellemamme.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Lombardia e Como in zona arancione da lunedì 11 gennaio: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Como, cosa aspettarsi dal nuovo Dpcm del 16 gennaio: spostamenti, coprifuoco, ristoranti e palestre

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Parla Sarah la (ex) fidanzata comasca di Genovese: "Non faccio più uso di droghe"

Torna su
QuiComo è in caricamento