Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ira di Luca, imprenditore comasco: "In Campania stessa media di contagi ma non è zona rossa, perché?"

"La mia ditta non è tra quelle costrette a chiudere, ma penso ai tanti piccoli imprenditori che sono allo stremo"

 

La sua azienda non è tra quelle costrette a chiudere, ma questo allevia solo in parte la sua rabbia e il suo sconforto che derivano dalle nuove restrizioni imposte dal dpcm del 4 novembre. Il pensiero di Luca Arcobello, imprenditore di Villa Guardia, va a quegli imprenditori lombardi, più sfortunati di lui, costretti a chiudere la propria attività e si domanda perché la Campania, con la stessa media di numero di contagi per popolazione, è zona gialla e non rossa come la Lombardia. Il suo video sta diventando virale.

Potrebbe Interessarti

Torna su
QuiComo è in caricamento