menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Cina a Campione: forum di economia con 500 imprenditori

Oltre 500 imprenditori cinesi in arrivo a Campione d’Italia. Si apre il 18 luglio nell’enclave italiana in Ticino la nona edizione del forum internazionale che porta i protagonisti dell’economia cinese a contatto con i territori di diversi...

Oltre 500 imprenditori cinesi in arrivo a Campione d'Italia. Si apre il 18 luglio nell'enclave italiana in Ticino la nona edizione del forum internazionale che porta i protagonisti dell'economia cinese a contatto con i territori di diversi Paesi di Europa e più in generale del mondo. Il significato e il programma del "World Chinese Entrepreneurs Forum", che quest'anno sarà dedicato al tema "Lo sviluppo armonioso per un domani migliore", sono stati presentati questa mattina nella sede di Confcommercio di Corso Venezia a Milano. Nell'occasione è stato ricordato che le imprese cinesi hanno investito in Italia dal 2013 circa 6 miliardi di euro.

Dopo la presentazione e i saluti istituzionali di Giovanni Mao, presidente dell'Italian Chinese Business Association, ha preso la parola il sindaco di Campione d'Italia, Maria Paola Piccaluga: "E' la conferma dell'attenzione e della cura con cui ormai da tempo l'amministrazione comunale campionesse coltiva relazioni con le realtà più significative dell'associazionismo della comunità cinese, ponendosi come interlocutore attivo sul mercato delle opportunità d'investimento".

"L'ospitalità oggi accordata al Forum, mentre è in corso Expo 2015 - ha aggiunto il primo cittadino Piccaluga - è un momento particolarmente importante del nostro programma di marketing territoriale che si propone l'ambizioso obiettivo di attrarre investimenti e sostenere lo sviluppo dell'enclave. L'occasione è unica per poter far conoscere Campione d'Italia a oltre cinquecento imprenditori cinesi che operano nei Paesi europei e negli altri continenti".

Il forum si svolgerà nel salone del nono piano del Casinò di Campione. Per l'occasione sarà indetta un'asta a scopo benefico per raccogliere fondi da devolvere all'ospedale Niguarda di Milano. Alcune opere calligrafiche tradizionali cinesi saranno messe all'asta e acquistate dagli imprenditori cinesi. L'obiettivo è finanziare l'acquisto di un acceleratore lineare, avanzato macchinario per la radio terapia importante per la cura del cancro. A questo progetto benefico di raccolta fondi hanno già aderito anche l'allenatore Roberto Mancini e alcuni giocatori dell'Inter e la presidente e la squadra della Pallacanestro Cantù.

Alla presentazione del forum che si è tenuta a Milano hanno partecipato anche il vicepresidente di Confcommercio Carlo Alberto Panigo, il vice console cinese a Milano, Huang Yongyue, il rappresentante della comunità cinese a Milano, Zhou Bin, e il presidente dell'associazione scambio culturale italo-cinese, Zhu Yuhua.

Carlo Pagan, ad della casa da gioco campionesse, ha sottolineato come "il territorio campionesse rappresenti un luogo con una lunga storia e che anche dal punto di vista turistico possa offrire un'esperienza unica. Lavoreremo per far sì che questa nona edizione del forum possa essere ricordata negli anni a venire". Fondi nella serata di gala all'asta opere di calligrafia tradizionale cinese, acceleratore lineare per curarei malati di cancro per la radio terapia. Confidustria di Monza e Brianza, i giocatori dell'Inter Mancini, Ranocchia e Kovacic, presi e squadra pallacanestro Cantù e ora gli amici dell'associaizone di imprenditori cinesi.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lago di Como, cinque trattorie all'aperto con vista mozzafiato

WeekEnd

Le 10 migliori gite al Lago di Como e dintorni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento