Economia Via Cesare Cantù, 45

Como centro, chiude lo storico Incisore Beretta: imprenditori cinesi aprono una pokeria

Via Cesare Cantù, nuova strada dello street food

Un altro negozio storico della città murata chiude i battenti. Si tratta dell'Incisore Beretta di via Cesare Cantù. Questa volta sembra che il covid non c'entri nulla. I titolari hanno deciso semplicemente di "ritirarsi" dopo decenni di attività. 
Al posto del negozio di incisioni e timbri arriverà una pokeria. Alcuni imprenditori cinesi, infatti, hanno concluso le trattative per rilevare i locali di via Cantù 45. Il nuovo negozio di street food, specializzati nell'asporto e nel delivery, sarà incentrato sul poke. Si tratta di un piatto di origine hawaiana che sta andando molto di moda da un paio d'anni a questa parte e sul quale hanno puntato già diversi negozi a Como.

Con questa nuova pokeria la via Cesare Cantù sembra avere ormai avviato la propria conversione nella direzione del genere alimentare d'asporto che con la pandemia ha avuto un notevole incremento. 
Proprio alcuni giorni fa abbiamo dato conto della chiusura di un altro storico negozio, Il Salumaio, ituato proprio davanti al vecchio Incisore Beretta, e che sarà sostituito dall'hamburgheria Burgez.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como centro, chiude lo storico Incisore Beretta: imprenditori cinesi aprono una pokeria

QuiComo è in caricamento