menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Casinò di Campione rischia il fallimento

Il sindaco Salmoiraghi incontra i cittadini

Il Casinò di Campione d'Italia rischia il fallimento. E' la stessa Procura del Tribunale di Como ad avere presentato richiesta di fallimento per insolvenza della casa da gioco dell'enclave. La situazione, dunque, rischia di diventare drammatica in quel di Campione dove il casinò rappresenta da decenni il cardine intorno al quale ruota la florida economia del piccolo Comune italiano in riva al Ceresio.

La situazione è così preoccupante che lo stesso sindaco di Campione, Roberto Salmoiraghi, ha convocato per le 12.30 di lunedì 15 gennaio 2018 un incontro nel Salone delle Feste al nono piano del casinò per incontrare lka cittadinanza. Il primo cittadino di Campione d'Italia ha invitato tutti i cittadini per "comunicazioni urgenti" che riguardano il destino del casinò e, quindi, degli stessi campionesi. E' noto, infatti, che sono numerosi i cittadini residenti a Campione che lavorano per la casa da gioco.

L'istanza di fallimento da parte della Procura stando a quanto affermato dalla Provincia è stata presentata nel fine settimana e già notificata ai vertici del Casinò.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia in zona gialla (rafforzata) dal 26 aprile: cosa riapre

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento