Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Expo 2015, niente fondi speciali per Como. Solo qualche progetto

Niente fondi speciali per Como in vista di Expo 2015, ma qualche progetto c'è, come per esempio la riqualificazione della stazione San Giovanni, l'apertura di Palazzo Terragni e altre iniziative come il Festival della Luce o il Festival del Cinema...

Niente fondi speciali per Como in vista di Expo 2015, ma qualche progetto c'è, come per esempio la riqualificazione della stazione San Giovanni, l'apertura di Palazzo Terragni e altre iniziative come il Festival della Luce o il Festival del Cinema. E' quanto emerge dall'intervista ad Attilio Briccola, responsabile di Sistema Como 2015, con il quale abbiamo tirato le somme e fatto il punto della situazione a circa un anno e mezzo dall'esposizione universale che si terrà a Milano.

“Sono circa due anni che stiamo lavorando per arrivare preparati alla sfida di Expo 2015 – ha spiegato Briccola -. Per prima cosa stiamo cercando di intercettare gli investimenti di tutti quei Paesi che verranno all'Expo e che dovranno costruire padiglioni e poter soggiornare nei 6 mesi della grande esposizione universale. Ci stiamo attivando anche per organizzare l'accoglienza a Como durante l'Expo”.

“Si è subito capito che fondi speciali per grossi interventi in relazione all'Expo non ci sarebbero stati – ha aggiunto il responsabile di Sistema Como 2015 -. L'Expo può però diventare un grande acceleratore per alcuni progetti che la città stava già pensando”. Un esempio? La riqualificazione della stazione San Giovanni il cui attuale stato di degrado non rappresenta certo uno dei migliori biglietti da visita per i turisti in arrivo a Como. E ancora, la valorizzazione del Razionalismo comasco attraverso anche una fruibilità maggiore di Palazzo Terragni da parte dei visitatori.

Si parla di

Video popolari

Expo 2015, niente fondi speciali per Como. Solo qualche progetto

QuiComo è in caricamento