Venerdì, 25 Giugno 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Expo 2015, Como è punto di riferimento"

Questo pomeriggio a Como si è parlato di Expo 2015 e delle iniziative avviate dal territorio comasco in vista dell’appuntamento. All’ incontro del Tavolo per la competitività e lo sviluppo, a Villa del Grumello,  hanno partecipato Maurizio Martina...

Questo pomeriggio a Como si è parlato di Expo 2015 e delle iniziative avviate dal territorio comasco in vista dell’appuntamento. All’ incontro del Tavolo per la competitività e lo sviluppo, a Villa del Grumello, hanno partecipato Maurizio Martina, sottosegretario con delega all’Expo 2015 e Attilio Briccola, responsabile di Sistema Como 2015 e componente della giunta della Camera di Commercio.

“Ritengo rilevante che in tutto il territorio ci sia un tavolo di tutti gli attori pubblici e privati che stia ragionando in termini sistemici in merito alle potenzialità che la città di Como può esprimere – ha commentato Maurizio Martina – Mi sembra che ci sia una veduta d’insieme delle potenzialità che, secondo me, può consentire a Como e al suo territorio di esprimersi al meglio per Expo 2015”.

Il sottosegretario con delega all’Expo ha voluto sottolineare come tante siano ancora le cose in corso ma che dal punto di vista del metodo Como sembrerebbe perfettamente in linea per affrontare la grande sfida in vista di Expo 2015. Per quanto riguarda il capitolo infrastrutturale Martina ha voluto ribadire che il tema è di stretta competenza di Regione Lombardia: “Tutte le infrastrutture vengono gestite e monitorate dal Tavolo Lombardia, presieduto dal presidente della regione Roberto Maroni. I lavori sono in corso e c’è sicuramente ancora molto da fare ma le tappe di questo lavoro e gli obiettivi sono chiari”. Il compito del Governo, e specificatamente del sottosegretario con delega all’Expo, è quello di aiutare le istituzioni e Regione Lombardia a fare bene per arrivare pronti all’appuntamento di maggio 2015.

Como ha la fortuna di essere una delle città più vicine a Milano, luogo in cui si svolgerà Expo 2015, avrà la grande opportunità di diventare meta privilegiata per tutti coloro che parteciperanno alla grande esposizione universale.

“Como avrà la possibilità di costruire un collegamento diretto con l’esposizione universale nei sei mesi nei quali si svolgerà il grande evento e poter diventare, per la bellezza del suo territorio e per la sua vocazione turistica, una meta privilegiata per tutti i Paesi che saranno presenti all’Expo – ha aggiunto Martina – Como ha tutte le carte in regola per diventare un punto di riferimento per molti Paesi e delegazioni che saranno presenti al sito espositivo”.

La città di Como dovrà essere pronta ad affrontare i flussi turistici che potenzialmente arriveranno nel 2015 in concomitanza dell’Expo che si appresta a toccare, come obiettivo dichiarato, la soglia dei 20 milioni di visitatori. “Como è senza dubbio una delle città lombarde che più potranno intercettare questi flussi turistici”, ha commentato Martina. Un’altra sfida importante sarà quella di vedere in che modo la città di Como si presenterà in quel sito espositivo, in particolare in padiglione Italia, il grande terreno sul quale fioriranno i progetti delle città, delle provincie e delle regioni italiane. Non resta che vedere cosa deciderà il sistema territoriale di portare nel sito espositivo di Expo 2015 e soprattutto con quali tempistiche e con quali iniziative.

“C’è un piano di lavoro avviato che adesso deve concretizzarsi ma posso dire di aver trovato a Como una soglia di attenzione molto alta, protagonismi veri e un senso di squadra che comunque fanno la differenza - ha concluso Maurizio Martina - Un anno e mezzo sembra tanto ma in realtà non lo è, bisogna correre perché Expo è alle porte”.

Si parla di

Video popolari

"Expo 2015, Como è punto di riferimento"

QuiComo è in caricamento