Consercenti Como scrive ai sindaci della provincia: "Sospendere pagamento osp fino a dicembre"

Il direttore dell'associazione chiede una proroga dell'esenzione

Il direttore di Confesercenti Como, Angelo Basilico, ha scritto oggi ai Sindaci dei 148 Comuni della provincia di Como per rammentare che il Governo ha previsto per le attività commerciali l’esenzione fino al 15 Ottobre dal pagamento del Canone di occupazione del suolo pubblico e per chiedere alle amministrazioni di prendere in considerazione l’estensione dell’esenzione fino al 31 Dicembre 2020.

“L’amministrazione di Tremezzina e il sindaco Mauro Guerra hanno previsto l’estensione al 31 Dicembre 2020 dell’esenzione dal pagamento del Canone di occupazione del suolo pubblico per le attività commerciali. Una misura di buon senso – afferma Basilico – che pensiamo possa essere replicata anche dalle altre 147 amministrazioni della provincia di Como in un momento di grave emergenza internazionale dove è necessario fare tutti la nostra parte per sostenere le imprese ed evitare chiusure e licenziamenti che innescano diseconomie. Tremezzina ha previsto anche la riduzione della Tari e dei canoni di affitto per locali comunali ad uso commerciale: altre due misure che le altre amministrazioni potrebbero prendere in considerazione per dare sollievo alle imprese”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, anche Natale e capodanno in casa: ristoranti chiusi, il nuovo Dpcm cambia direzione

  • Como, litiga con la moglie e cammina per 450 chilometri per smaltire la rabbia

  • Lockdown di Natale: dal 20 dicembre al 10 gennaio tutti a casa

  • Zona arancione, cosa si può fare a Como da domenica 29 novembre

  • Allarme al Sant'Anna, 3 bambini colpiti dalla sindrome di Kawasaki. Forse correlazione con covid

  • Como in zona arancione da domani o dal 4 dicembre? Ma cambia poco

Torna su
QuiComo è in caricamento