menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercato mercerie di Como: c'è l'accordo con il Comune. Sabato riaprono tutte le bancarelle, ma alcune si spostano

Ecco dove saranno posizionate per non creare assembramento

Dopo la manifestazione che ieri mattina, 19 maggio, gli operatori del mercato merceria avevano portato sotto le mura, in serata è arrivato l'accordo con il Comune di Como: sabato potranno riaprire tutte le bancarelle - e non più soltanto quelle alimentari, come fino a oggi. L'accordo tra Confesercenti e Amministrazione arriva dopo tre mesi di stop, al culmine di una giornata difficile, con una manifestazione che dalle mura si era spostata fin sotto Palazzo Cernezzi. Già durante il sit-in, una prima schiarita, grazie alla video-telefonata dell'assessore al commercio Butti che rassicurava gli operatori su un’imminente soluzione.
Riguardo a come funzionerà la ripresa, è lo stesso presidente Casartelli a dare l'annuncio parlando di tre ipotesi fatte dal Comune e sulla quale gli operatori dovranno votare. In ogni caso probabilmente gli ambulanti potranno tutti riaprire, ma con una fila di bancarelle, scelta attraverso sorteggio, che dovrà spostarsi da Porta Torre o su Viale Lecco o sul prolungamento di Viale Varese o posizionandosi in un punto del lungolago non ancora precisato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia, nuova ordinanza: intere province in arancione "scuro"

Coronavirus

Como e la Lombardia in zona arancione da lunedì 1 marzo

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Como e la Lombardia in zona arancione da lunedì 1 marzo

  • Coronavirus

    Lombardia in zona arancione, Fontana: "Basta verifiche settimanali"

  • Coronavirus

    Covid a Como, i dati del 26 febbraio: 289 nuovi casi

  • Coronavirus

    Como, previste quasi 6mila vaccinazioni in una settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento