Seconde case: per i comaschi sono una fonte d'investimento

Proprietari preoccupati da furti e danni

La liguria resta la meta mare priviligiata per i lombardi che cercano una seconda casa

Un'indagine nazionale che ha preso in considerazione gli italiani e il loro rapporto con la seconda casa ha fornito dati anche sull'atteggiamento dei comaschi. Per i nostri concittadini l’appartamento di proprietà per le vacanze non è soltanto una meta abituale per le proprie ferie, ma anche una forma d’investimento, lo dichiara il 16% degli intervistati. Secondo il 22% è una fonte di reddito importante per la famiglia e per il 10% un investimento a lungo termine dedicato al futuro dei figli.
Nello scegliere la seconda casa il fattore fondamentale per più della metà degli intervistati è la zona. Dal report (promosso da una compagnia di assicurazioni) si capisce però anche che per molti comaschi la seconda casa, oltre che una fonte di reddito alternativo, è anche una fonte di preoccupazioni. Il 40% è preoccupato dai danni, il 38% dei furti  e il 36% dalla svalutazione dell'immobile. Danni e furti ai primi due posti della classifica fanno capire che è proprio la lontananza, la sensazione di non avere un controllo costante e diretto sull'immobile, la principale fonte d'ansia per i proprietari comaschi di seconde case.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da sabato 17 ottobre arriva il Treno del Foliage

  • Torna l'autocertificazione in Lombardia: con il coprifuoco servirà per circolare dalle 23 alle 5

  • Autunno, tempo di castagne: ecco dove raccoglierle nei dintorni di Como

  • Como, non vuole indossare la mascherina e si ribella ai poliziotti: arrestato in centro storico

  • 3 cose che (forse) non sapete sul Faro di Brunate

  • Covid, firmata la nuova ordinanza in Lombardia: locali chiusi alle 24, niente visite alle RSA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento