rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Economia

Benzina alle stelle, a Como la più cara della Lombardia

Orsenigo: " A questo punto perché non si dovrebbe andare in Svizzera? "

Prezzo del carburante alle stelle, con Como in cima ai rialzi lombardi. Sulla questione interviene il consigliere regionale del Pd, Angelo Orsenigo:“Perché fare benzina a Como è un salasso e nel resto della Lombardia i prezzi sono più bassi? Inoltre lo sconto benzina regionale di appena due centesimi al litro e solo in fascia A potrà fare davvero poco se l’esborso medio è di 70 euro per un pieno. A questo punto perché non si dovrebbe andare in Svizzera? Mi chiedo poi che fine abbia fatto la famosa app con cui Regione Lombardia intende sostituire la carta sconto benzina? E’ fondamentale che si faccia chiarezza su alcune circostanze che danneggiano profondamente i cittadini comaschi. Chiederò l’audizione dell’assessore al Bilancio Carlo Caparini, i rappresentanti di Aria e della presidente provinciale di Figisc, Daniela Maroni oltre alle associazioni dei consumatori in Commissione Bilancio. Serve tutta la trasparenza del caso perchè solo così si tutelano i cittadini sotto pressione e gli esercenti delle pompe di benzina soggetti alla concorrenza svizzera”

“E’ importante notare poi come l’app per lo sconto benzina voluta dalla Regione doveva essere lanciata mesi fa, eppure non abbiamo saputo più nulla, nonostante il lancio fosse previsto per luglio. La beffa è che nonostante il differenziale tra prezzi italiani ed elvetici sia stato rilevato a fine settembre, i comaschi non possono ancora usufruire dello sconto perché l’app non è ancora attiva. Non dimentichiamoci poi che l'app rischia di tagliare fuori i cittadini più anziani e meno “tecnologici” dalle agevolazioni, essendo l’unico strumento per usufruire dello sconto” conclude il consigliere comasco.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Benzina alle stelle, a Como la più cara della Lombardia

QuiComo è in caricamento