Economia

Bye bye Trump, benvenuto Biden: stop ai dazi e rilancio del Lario negli Usa

Il risultato delle ultime elezioni americane poterà un giovamento anche all'economia del nostro territorio, lo spiega Coldiretti di Como e Lecco

Joe Biden ha sconfitto Donald Trump (foto da Today)

L’insediamento di Biden, nuovo presidente Usa – spiega la Coldiretti – arriva a poco più di un anno dall’entrata in vigore il 18 ottobre 2019 in Usa di una tariffa aggiuntiva del 25% su una lunga lista di prodotti importati dall’Italia e dall’unione Europea, per iniziativa di Donald Trump nell’ambito della disputa nel settore aereonautico che coinvolge l’americana Boeing e l’europea Airbus sulla quale è intervenuto anche in Wto autorizzando prima gli Usa e poi l’Ue ad applicare dazi.

Quindi adesso ci sono le condizioni per superare i dazi aggiuntivi Usa che colpiscono le esportazioni agroalimentari Made in Italy per un valore di circa mezzo miliardo di euro che colpiscono anche prodotti frutto dell’agricoltura made in Como-Lecco:

«Due su tutti, spiega il presidente di Coldiretti Como Lecco Fortunato Trezzi, il Grana Padano e il Gorgonzola che vengono prodotti anche con il latte munto nelle nostre stalle lariane. Ma si tratta di un lungo elenco dove rientrano, fra le molte referenze, anche salami, mortadelle, succhi e liquori...»

Conclude Trezzi nel sottolineare che "...gli Stati Uniti sono il primo mercato extraeuropeo per i prodotti agroalimentari tricolori per un valore che nel 2019 è risultato pari a 4,7 miliardi, con un ulteriore aumento del 5,2% nei primi undici mesi del 2020".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bye bye Trump, benvenuto Biden: stop ai dazi e rilancio del Lario negli Usa

QuiComo è in caricamento