Economia

Prezzi case a Como in aumento, mercato immobiliare in ripresa

Segnali positivi che sembrano scacciare definitivamente la crisi

La crisi sembra davvero alle spalle, i dati parlano chiaro: nel semicentro di Como i prezzi medi nominali del settore immobiliare residenziale sono stimati in aumento del 1,5% nel 2017 e del 3% nel 2018. Milano è tra i capoluoghi lombardi, quello che mostra un andamento più positivo per i prezzi medi nominali, in aumento del 3,1 per cento nel 2017 e previsti in crescita per 5,1 per cento per l’anno a venire. Questi sono alcuni dei dati che sono emersi oggi nel capoluogo lombardo, in occasione della presentazione del 25° Forum Scenari, organizzato da Scenari Immobiliari, che si terrà a S. Margherita Ligure il 15 e 16 settembre.

Nel settore immobiliare la Lombardia conferma di essere il primo mercato italiano, per dimensioni. Le compravendite della regione sono stimate in aumento del 12,8 per cento nel 2017, con 123mila unità scambiate entro la fine dell’anno. Un trend positivo che continuerà nel 2018, quando si dovrebbero superare 137mila compravendite, con l’11,8 per cento in più rispetto al 2017. Un risultato che anche a Como va ben oltre le variazioni annuali nazionali, che invece prevedono il 7,7 per cento in più sul 2016 e il 7,1 per cento in più nel 2018.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prezzi case a Como in aumento, mercato immobiliare in ripresa

QuiComo è in caricamento