rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Economia Campione d'Italia

Slitta l'apertura del Casinò di Campione d'Italia: colpa della pandemia

La casa da gioca avrebbe dovuto riaprire i battenti entro il 31 dicembre

Avrebbe dovuto riaprire i battenti entro il 31 dicembre, giusto in tempo per un inizio 2022 con il botto. Invece l'apertura del Casinò di Campione d'Italia slitta a causa dell'impennata di contagi da covid. La notizia, come spiegato dagli organi di stampa ticinesi, è iniziata a circolare nella giornata di oggi, 28 dicembre. La conferma è arrivata anche dall'amministratore delegato della casa da gioco, Marco Ambrosini. La gestione del Casinò in accordo con i due commissari giudiziari e con il giudice delegato Marco Manci del Tribunale civile di Como, ha ritenuto opportuno rimandare l'inaugurazione della nuova era del Casinò di Campione. Si attende il calo dei contagi e il rientro dell'allerta sanitaria dovuta alla pandemia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Slitta l'apertura del Casinò di Campione d'Italia: colpa della pandemia

QuiComo è in caricamento