Zambrotta ha presentato il progetto per riaprire il lungolago. Costi: 340mila euro

Per conto di Gianluca Zambrotta oggi l'architetto Gianmarco Martorana, da lui incaricato, si è recato in Comune per depositare il progetto per la riapertura temporanea del lungolago di Como. Il termine ultimo per la presentazione del progetto...

Per conto di Gianluca Zambrotta oggi l'architetto Gianmarco Martorana, da lui incaricato, si è recato in Comune per depositare il progetto per la riapertura temporanea del lungolago di Como. Il termine ultimo per la presentazione del progetto erano le ore 13. Martorana è arrivato a Palazzo Cernezzi alle 12.50. Ha protocollato uno spesso faldone contenente tutti gli studi, i dettagli e le tavole del progetto. "Si tratta di una soluzione semplice, pulita e innovativa che permetterà di godere appieno del paesaggio - ha assciurato il tecnico - e che non prevede pannelli di sponsor invasivi. Costerà 340mila euro e potrà essere realizzato in un mese da quando il Comune ci darà l'ok". Martorana ha poi aggiunto che "quando la passeggiata dovrà essere richiusa per consentire il completamento del cantiere, gli elementi e i materiali da noi utilizzati per questo progetto di riapertura temporanea verranno rimossi e impiegati in altri cantieri". Infine l'architetto ha assicurato che "la passeggiata sarà praticamente tutta calpestabile".

La proposta verrà ora sottoposta all’esame della commissione che è stata appositamente nominata dal direttore generale del Comune di Como ed è composta dall’ingegner Antonio Ferro, presidente, dall’ingegner Antonio Viola e dall’ingegner Pierantonio Lorini. "Tale commissione dovrà valutare la proposta solo per la verifica degli aspetti tecnici - ha spiegato l'ufficio stampa di Palzzo Cernezzi - così come richiesti dall’avviso pubblicato dal Comune (da qui la scelta necessitata dei tre dirigenti). Per quanto riguarda, invece, la qualità progettuale della proposta, tale verifica sarà svolta dalla giunta, la cui riunione verrà convocata entro la fine della settimana. A quel punto l’iter seguito e la proposta verranno illustrate compiutamente alla città, attraverso una conferenza stampa".

Si parla di

Video popolari

Zambrotta ha presentato il progetto per riaprire il lungolago. Costi: 340mila euro

QuiComo è in caricamento