Scomparso in Portogallo, ritrovato Virgilio Gallina di Como: sta bene

Era atteso dalla compagna in Ticino: nessuna notizia da giovedì 1° marzo 2018

Virgilio Gallina, foto da Facebook

Non si avevano più notizie di Virgilio Gallina, 51enne residente a Como, da giovedì 1° marzo 2018. L'uomo, che vive a Como con i tre figli, era atteso per sabato 3 marzo in Ticino, a Minusio, dalla sua compagna di ritorno da un viaggio in Portogallo dove si era recato per accompagnare un conoscente che doveva sottoporsi a una visita medica. Questa persona, scrive tio.ch, è rientrata in Svizzera per un'urgenza mercoledì 28 febbraio. Nel tardo pomeriggio del 5 marzo è stata diffusa la notizia dai parenti: Gallina è stato ritrovato e sta bene. La famiglia chiede discrezione e rispetto della privacy, quindi non verranno rilasciati dettagli sul ritrovamento e il motivo dell scomparsa.

L'uomo sarebbe dovuto partire da Lisbona giovedì 1° marzo a mezzogiorno, ma proprio da quel giorno i suoi familiari ne hanno perso le tracce. L'ultimo accesso a whatsapp risale alle 18 di quella giornata, poi più nulla e il telefono risulta spento. 
Gallina viaggiava a bordo di un'auto, un'Audi Q5 bianca, a bordo della quale avrebbe dovuto fare ritorno a casa: aveva comunicato che da Lisbona avrebbe raggiunto Barcellona per poi entrare in Italia da Ventimiglia e quindi tornare a casa. Le ricerche si stanno muovendo in Portogallo, Spagna, Francia, Italia e Svizzera. E' stata fatta denuncia di scomparsa ai carabinieri di Cantù. Si indaga sulla doppia pista, quella della scomparsa e quella dell'allontamento volontario.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzino molestato in centro Como si rifugia in un bar: la polizia ferma un uomo

  • Dieci gite in giornata a partire da Como: una mini-guida per non restare a corto di idee

  • Cosa fare in settimana a Como: 7 appuntamenti per 7 giorni

  • I 10 migliori eventi del weekend a Como e sul lago

  • Evasione e frode fiscale nei rally: tre società nei guai per 12 milioni di euro di false fatture

  • Ospizio lager a Pianello del Lario: la titolare aveva guadagnato mezzo milione di euro

Torna su
QuiComo è in caricamento