menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Violenza sessuale alla stazione di Saronno, ragazzina abusata: arrestato 22enne di Rovello Porro

L'aggressione il 23 ottobre scorso: presunto molestatore identificato anche grazie al dna

Avrebbe aggredito e abusato sessualmente una ragazza di soli 16 anni fuori dalla stazione ferroviaria di Saronno, in provincia di Varese. Per questo un 22enne, nato a Brindisi e residente a Rovello Porro è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di violenza sessuale. La notizia è riportata dall'Ansa. 

L'episodio risale al 23 ottobre 2018. 
I carabinieri sono risaliti al giovane presunto aggressore, già pregiudicato per minacce e lesioni personali, grazie ai riscontri su campioni di dna e ad una impronta rilevata sul posto dai militari della compagnia di Saronno. Fondamentali anche i riscontri fotografici effettuali dai carabinieri di Solaro (in provincia di Milano) che hanno riconosciuto il 22enne sospettato tra decine di immagini esaminate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia in zona gialla (rafforzata) dal 26 aprile: cosa riapre

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Per Como ultima settimana in zona arancione?

  • Coronavirus

    Tampone covid, nei supermercati arriva il kit fai da te

  • Coronavirus

    Como, in arrivo al Sant'Anna 2500 dosi del vaccino Moderna

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento