Cronaca

Violenza sessuale, l'aggressore arrestato in via Napoleona

Arrestato per violenza sessuale ai danni di una giovane donna. In manette è finito un 42enne (A.D.H.H. le sue iniziali) fermato grazie all'intervento di un poliziotto della Questura di Como fuori servizio che ha allertato i colleghi delle squadre...

polizia-auto-volante

Arrestato per violenza sessuale ai danni di una giovane donna. In manette è finito un 42enne (A.D.H.H. le sue iniziali) fermato grazie all'intervento di un poliziotto della Questura di Como fuori servizio che ha allertato i colleghi delle squadre volanti. Ieri pomeriggio l'agente transitava in via Napoleona a Como quando ha visto un uomo a torso nudo fuggire inseguito da un altro uomo. Dapprima è stato bloccato l'inseguitore che ha raccontato di come il fuggitivo si era appena reso responsabile di un'aggressione sessuale ai danni della propria nipote. Si è accertato che la giovane donna era da poco scesa dal bus coi sacchi della spesa. E' stata notata dal suo aggressore che l'ha seguita fino al cortile di casa dove l'ha aggredita alle spalle e, dopo averle bloccato le braccia, ha tentato di baciarla mentre lei urlava e tentava di divincolarsi. L'intervento dapprima dello zio, poi del poliziotto in borghese e infine di una pattuglia delle volanti hanno permesso di arrestarlo per violenza sessuale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sessuale, l'aggressore arrestato in via Napoleona

QuiComo è in caricamento