Palpeggia una turista e la scippa: arrestato ai giardni a lago

In manette un 21enne del Gambia senza permesso di soggiorno

Violenza sessuale e rapina. Sono le accuse con le quali è stato arrestato in flagranza di reato un 21enne del Gambia, in Italia senza fissa dimora. Il giovane nel pomeriggio del 13 settembre 2018 ha aggredito una turista tedesca che passeggiava con altre due amiche connazionali. L'extracomunitario ha palpeggiato la ragazza nelle parti intime. Quando la ragazza ha opposto resistenza lui ha afferrato il suo zaino e glielo ha strappato di dosso fuggendo. Al suo inseguimento si sono subito messi i carabinieri di bellagio e del terzo reggimento dei carabinieri della Lombardia che stavano effettuando un servizio di controllo e pattugliamento dei giardini a lago. I militari hanno arrestato il gambiese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, via Cecilio: la rivoluzione parte dalla nuova Coop

  • Ragazzino molestato in centro Como si rifugia in un bar: la polizia ferma un uomo

  • Dieci gite in giornata a partire da Como: una mini-guida per non restare a corto di idee

  • Cosa fare in settimana a Como: 7 appuntamenti per 7 giorni

  • Como: lui la picchia e la prende a cinghiate, lei si chiude in bagno e chiama i soccorsi

  • Evasione e frode fiscale nei rally: tre società nei guai per 12 milioni di euro di false fatture

Torna su
QuiComo è in caricamento