Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Villa erba: ok del consiglio, ma la maggioranza si sfalda

Dopo una maratona lunga oltre 4 ore, a notte fonda il consiglio comunale di Como ha approvato la modifica della concessione che consente a Villa Erba il prolungamento della scadenza dei mutui dal 31/12/2025 al primo gennaio 2031. Il provvedimento...

Dopo una maratona lunga oltre 4 ore, a notte fonda il consiglio comunale di Como ha approvato la modifica della concessione che consente a Villa Erba il prolungamento della scadenza dei mutui dal 31/12/2025 al primo gennaio 2031. Il provvedimento ha l'obiettivo sostanziale di liberare liquidità per il pagamento di tasse e imposte e soprattutto per un nuovo piano di investimenti, alleggerendo notevolmente il peso delle rate a carico della società di gestione.

Il dato politico emerso ancora una volta con chiarezza in aula, però, riguarda le fibrillazioni della maggioranza di centrosinistra. Tra assenze iniziali forse non tutte e del tutto casuali, abbandoni dell'aula prima del voto finale (Italo Nessi ed Eva Cariboni) e astensioni (Paco-Sel e il dem Raffaele Grieco) - e dopo il venir meno nel corso della seduta del numero legale, poi garantito unicamente dalla consigliera Roberta Marzorati rimasta in aula alla seconda conta mentre l'opposizione usciva - sono stati soltanto 14 i voti a favore del documento (4 contrari).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa erba: ok del consiglio, ma la maggioranza si sfalda

QuiComo è in caricamento