Cronaca Piazza Cavour

Como, un altro blitz dei vigili contro i venditori abusivi: sequestrati 150 cappelli

Controlli e sanzioni su tutto il lungolago cittadino

Blitz dei vigili di Como ai giardini a lago e sul lungolago nella mattinata del 23 agosto 2018. Gli agenti hanno svolto controlli mirati fino a viale Geno arrivando a sequestrare circa 150 cappelli e di alcune decine di ventagli e ombrelli.

"L'iniziativa - fanno sapere da Palazzo Cernezzi - rientra nell'ambito di quelle pianificate dal Comando finalizzate a contrastare il fenomeno dell'abusivismo commerciale, che soprattutto in questo periodo interessa le aree più frequentate dai turisti". 
Durante il blitz si è reso necessario procedere al fermo per identificazione di un venditore abusivo sorpreso privo di regolare permesso di soggiorno o altro documento di identificazione. E' stato portato presso la polizia scientifica della Questura di Como e sanzionato per commercio abusivo.

"Grazie alla ormai consolidata e costante collaborazione con la Questura di Como - hanno aggiunto da palazzo Cernezzi - è stato possibile procedere all'accompagnamento presso gli uffici della polizia scientifica per la procedura necessaria ai fini della identificazione certa e per la verifica di eventuali pendenze a carico della persona fermata".

I controlli continueranno anche i prossimi giorni. "Ringraziamo gli agenti della Polizia locale per il grande lavoro svolto nell'interesse di tutta la città", ha commentato l'assessore Elena Negretti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, un altro blitz dei vigili contro i venditori abusivi: sequestrati 150 cappelli

QuiComo è in caricamento