Cronaca

Vigilessa di Como aggredita con un estintore da un vu cumprà

Dopo essere stato pizzicato da due agenti della polizia locale in borghese in via Borsieri, un vu cumprà senegalese di 42 anni sprovvisto di documenti è stato portato nel comando della polizia locale di viale Innocenzo XI per accertamenti...

Dopo essere stato pizzicato da due agenti della polizia locale in borghese in via Borsieri, un vu cumprà senegalese di 42 anni sprovvisto di documenti è stato portato nel comando della polizia locale di viale Innocenzo XI per accertamenti. L'episodio è di ieri. I due vigili lo hanno trovato in possesso di due borsoni contenenti merce contraffatta (capi d'abbigliamento) e fingendosi interessati all'acquisto hanno fatto scattare la trappola. Una volta in comando l'uomo è sbottato contro i vigili e dalle parole è passato ai fatti. Ha staccato con impeto un estintore dalla parete e ha cercato di colpire gli agenti. Nel parapiglia è rimasta contusa un commissario donna: per lei trauma giudicato guaribile in 10 giorni. L'uomo si è poi scoperto essere un immigrato irregolare con precedenti per vendita di merce contraffatta.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigilessa di Como aggredita con un estintore da un vu cumprà

QuiComo è in caricamento