rotate-mobile

Cosparge di benzina l'auto e la casa dell'ex e gli da fuoco: il video

Le riprese di alcune telecamere di sorveglianza

L'uomo un 39enne di origini pakistane è stato arrestato ai domiciliari con il braccialetto elettronico. La vicenda che ha portato al suo arresto è avvenuta alle porte del Comasco, a Seregno. L'indagato ha vissuto per molto tempo nel Canturino. Dovrà rispondere dell'accusa di atti persecutori nei confronti dell'ex compagno. Nel video si vede chiaramente come, travestito da donna, abbia versato un liquido infiammabile sulla Jeep dell'ex per poi dirigersi verso la casa e fare lo stesso. 

Tra le minacce, oltre a quelle di morte, anche quella di diffondere video intimi o di rivelare ai familiari la loro relazione omosessuale in ragione dei divieti imposti dalla religione islamica. In un’occasione era arrivato a mettergli anche le mani addosso, danneggiandogli il cellulare e il parabrezza dell’auto.

Sullo stesso argomento

Video popolari

Cosparge di benzina l'auto e la casa dell'ex e gli da fuoco: il video

QuiComo è in caricamento