menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
dav-163

dav-163

Viale Rosselli: cemento al posto di ippocastani e porfido. "Ma gli alberi saranno sostituiti"

Più di un cittadino ha segnalato il taglio di almeno 6-7 alberi lungo viale Rosselli, segnatamente sul marciapiede verso la strada. Un riduzione drastica dell'alberatura che ha colpito per due motivi: l'effetto "spennacchiato" che ora ha...

Più di un cittadino ha segnalato il taglio di almeno 6-7 alberi lungo viale Rosselli, segnatamente sul marciapiede verso la strada. Un riduzione drastica dell'alberatura che ha colpito per due motivi: l'effetto "spennacchiato" che ora ha assunto il filare di ippocastani superstiti, con ampi buchi tra una pianta e l'altra, e ancora di più per generosa colata di cemento che ha tappato le piccole aiuole svuotata. Un colpo d'occhio non irresistibile su marciapiede che - sebbene già disseminato di rappezzi e punti irregolari - ha comunque il porfido rosso come elemento fondamentale.

Interpellata in merito ai tagli, comunque, il Comune ha rimandato alla comunicazione ufficiale diramata il 14 gennaio scorso in cui effettivamente veniva specificato che per viale Rosselli (così come per i giardini a lago) è prevista la "ripiantumazione degli ippocastani abbattuti (quasi sempre perché malati, ndr) nel corso degli anni".
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Le 'gonne ruffiane' made in Como conquistano New York

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento