Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Via Borsieri, un muro di spazzatura e la denuncia di un lettore: "Chi pensa ai disabili?"

La premessa è d'obbligo: oggi la muraglia gialla è stata portata via. Ma la notizia, con relativa denuncia, resta. Già, perché ieri in via Torriani a Como un cumulo enorme di spazzatura ha completamente invaso (in pieno giorno) il marciapiede...

Via Borsieri, un muro di spazzatura e la denuncia di un lettore: "Chi pensa ai disabili?"

La premessa è d'obbligo: oggi la muraglia gialla è stata portata via. Ma la notizia, con relativa denuncia, resta.

Già, perché ieri in via Torriani a Como un cumulo enorme di spazzatura ha completamente invaso (in pieno giorno) il marciapiede. Era successo già in passato. La foto, chiarissima, è stata inviata da un lettore che denuncia: "Ingresso in città murata. E se passasse una persona disabile?".

Il tema, dunque, non è solo il decoro ma l'accessibilità di un marciapiede che ridotto in condizioni come quelle di ieri sarebbe difficile per chiunque. Del tutto impossibile per chi, ad esempio, si muove in carrozzina o aiutato da stampelle e bastoni.

Il tema della gestione dei rifiuti (tra inciviltà, orari di raccolta e disagi) non è affatto una novità: ecco una piccola cronistoria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Borsieri, un muro di spazzatura e la denuncia di un lettore: "Chi pensa ai disabili?"

QuiComo è in caricamento