Cronaca

Via Manzoni, i residenti rientrano a casa. Il cantiere per l'hotel resta fermo

Rientrano nelle proprie abitazioni già questa sera - giovedì 25 febbraio - i residenti del condominio di via Manzoni 12, evacuati ieri a seguito dell’intervento dei Vigili del Fuoco. Le forze dell’ordine erano state allertate nella serata di ieri...

palazzo-via-manzoni-9

Rientrano nelle proprie abitazioni già questa sera - giovedì 25 febbraio - i residenti del condominio di via Manzoni 12, evacuati ieri a seguito dell'intervento dei Vigili del Fuoco. Le forze dell'ordine erano state allertate nella serata di ieri da alcuni residenti preoccupati per la presenza di crepe nei muri. Nella serata, a seguito di una serie di sopralluoghi e di verifiche svolte in giornata in tutti gli appartamenti, e dopo gli incontri tra i tecnici comunali dell'ufficio Reti e dell'ufficio Edilizia Pubblica, i vigili del fuoco e i professionisti incaricati dal condominio, è arrivato il via libera.

manzoni-lucini-1"I tecnici concordano che non ci sono evidenze di deformazioni delle parti strutturali e che l'edificio è idoneo dal punto di vista statico - spiega il sindaco di Como Mario Lucini - Per gli appartamenti della scala B saranno possibili alcuni disagi legati al distacco di intonaco. Domani l'impresa del cantiere effettuerà controlli in tutti questi appartamenti e si farà carico degli interventi". Per quanto riguarda il cantiere per la costruzione dell'albergo, a fianco del civico 12, l'amministrazione comunale ha disposto, in via cautelativa, la sospensione dei lavori. "Il cantiere è stato sospeso - conclude il sindaco - Dovrà essere effettuato uno stretto monitoraggio per seguire l'evoluzione dei movimenti. Alla luce dei risultati, e prima che i lavori possano ripartire, si concorderanno le necessarie analisi e monitoraggi aggiuntivi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Manzoni, i residenti rientrano a casa. Il cantiere per l'hotel resta fermo

QuiComo è in caricamento