Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Viale Geno

Ambulanti abusivi a Como: panchine come bancarelle, vende cappelli sul lungolago

"Bazar" allestito tra Sant'Agostino e viale Geno

Dopo giorni di pioggia con il sole sono tornati gli ambulanti abusivi sul lungolago di Como. Nella mattinata di sabato 14 aprile 2018 nella zona di Sant'Agostino ha fatto la sua comparsa un venditore di cappelli. 
Come si vede nelle foto, l'uomo ha pensato bene di allestire la sua "bancarella" improvvisata sulle nuove panchine installate qualche mese fa sulla passeggiata lungolago.

Chi sabato ha approfittato della giornata di sole primaverile per due passi sul lungolago si sarà sicuramente imbattuto nel "bazar" allestito all'inizio di viale Geno. Il punto è sicuramente strategico: il venditore ha sistemato la mercanzia su ben tre panchine e, non contento, ha usufruito anche di un jersey in cemento poco distante. Il tutto sotto gli occhi di turisti e comaschi.

Solo qualche settimana prima in centro storico erano apparsi altri ambulanti abusivi, italiani, che vendevano calze.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambulanti abusivi a Como: panchine come bancarelle, vende cappelli sul lungolago

QuiComo è in caricamento