Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

La vecchia carta sconto benzina può essere usata fino al 3 aprile

La vecchia Carta sconto benzina potrà essere utilizzata ancora fino al 3 aprile 2011. Infatti, molti cittadini delle zone di confine (Varese, Como, Sondrio) non hanno ancora attivato il PIN della loro CRS. Da Regione Lombardia hanno spiegato...

La vecchia Carta sconto benzina potrà essere utilizzata ancora fino al 3 aprile 2011. Infatti, molti cittadini delle zone di confine (Varese, Como, Sondrio) non hanno ancora attivato il PIN della loro CRS. Da Regione Lombardia hanno spiegato queanto segue: "L'utilizzo della CRS-Carta regionale dei servizi come carta sconto benzina sta riscuotendo un grande successo e un altissimo numero di adesioni da parte degli automobilisti delle tre province interessate residenti nei Comuni della fascia a ridosso del confine con la Svizzera. Sono già oltre 250.000 i codici pin e le abilitazioni rilasciate e si stima che altre 600.000 siano le potenziali richieste".

IL PIN AL SUPERMERCATO - Dal Pirellone hanno poi aggiunto: "Per potere evadere tutte le richieste adeguatamente, la Regione ha attivato, a partire dal 26 febbraio e per 4 settimane, 18 nuovi punti dove il cittadino può richiedere il necessario codice pin: stazioni ferroviarie, supermercati e centri commerciali delle tre province. Questi "desk" si aggiungono agli uffici Asl, ai Comuni abilitati e alle sedi di SpazioRegione dei tre capoluoghi di provincia e di Legnano che già stanno rilasciando i pin. Per usufruire dello sconto benzina, il cittadino dovrà ricordarsi di farsi rilasciare il pin (presso uno dei punti sopraindicati esibendo un documento d'identità) e di ottenere l'abilitazione allo sconto per sé (in quanto proprietario del veicolo) ed eventualmente per i propri familiari, recandosi in ogni caso di persona presso il Comune di residenza. Nel frattempo, sino al 3 aprile, potrà ancora utilizzare la vecchia Carta sconto benzina".

USARE LA CRS DI UN FAMILIARE - Solo il proprietario dell'autoveicolo, titolare della Carta regionale dei servizi abilitata allo sconto, può segnalare, recandosi di persona al Comune di residenza, i componenti del proprio nucleo familiare ai quali desidera estendere il beneficio. Il Comune, previa verifica, abiliterà allo sconto le CRS dei familiari per i quali è stata fatta la richiesta. Per ulteriori informazioni relative alla richiesta del PIN o più in generale sulla Carta regionale dei servizi è possibile contattare il numero verde 800.030.606 oppure collegarsi al sito: www.crs.regione.lombardia.it.

BENZINAI SODDISFATTI - La presidente dei Benzinai di Confcommercio, Daniela Maroni, esprime grande soddisfazione: "Abbiamo scommesso sul nuovo sistema della CRS per lo sconto benzina e siamo tuttora contenti. Effettivamente, però, gli uffici predisposti al rilascio del PIN non erano sufficienti. Ad ogni modo dal 1° si potrà cominciare ad utilizzare la CRS per fare benzina in un paio di distributori comaschi in cui verrà avviata la sperimentazione. Fino al 3 aprile, però, i cittadini dovranno continuare ad utilizzare la vecchia carta sconto benzina. Ringrazio Regione Lombardia perché ha capito le difficoltà in cui ci saremmo imbattuti avviando subito la rivoluzione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La vecchia carta sconto benzina può essere usata fino al 3 aprile

QuiComo è in caricamento