Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Lungo Lario Trento

Como, danneggia bidoni dei rifiuti e aggredisce i carabinieri: arrestato

Migrante fermato vicino ai giardini a lago

I carabinieri di Como hanno arrestato nella serata di mercoledì 31 gennaio 2018 un uomo del Gambia, classe 1979, con l'accusa di danneggiamenti e resistenza a pubblico ufficiale. I carabinieri erano intervenuti nei pressi dei giardini a lago, in via Lungo Lario Trento, per fermare un uomo che si stava accanendo contro alcuni bidoni della raccolta della spazzatura. L'uomo anziché desistere all'arrivo dei militari è andato in escandescenze e li ha aggrediti. A fatica i carabinieri lo hanno immobilizzato e arrestato. Con sé il migrante aveva alcuni grammi di sostanza stupefacente che è stata subito sequestrata. All'indomani l'arrestato è stato condannato con rito direttissimo a 1 anno di reclusione con sospensione della pena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, danneggia bidoni dei rifiuti e aggredisce i carabinieri: arrestato

QuiComo è in caricamento