Cronaca Passeggiata Sergio Ramelli

Como, imbratta la targa dedicata a Sergio Ramelli: denunciato 30enne

Rintracciato e fermato dalla polizia locale

Ha imbrattato la targa dedicata a Sergio Ramelli posizionata sulla passegguata che costeggia Viale Geno: un uomo di 30 anni è stato individuato e denunciato dagli agenti di polizia locale. 
L'episodio risale al pomeriggio del 30 aprile 2021. La segnalazione è giunta alla centrale operativa del comando di viale Innocenzo che ha subito attivato una pattuglia. Gli agenti hanno raccolto le testimonianze dei presenti, grazie alle quali è stato possibile ricostruire una descrizione dei tratti somatici e degli indumenti del responsabile. Gli agenti si sono messi alla ricerca dell’uomo e l’hanno individuato nei pressi di Villa Olmo. E’ stato quindi fermato per l’identificazione e portato in comando, dove è risultato già noto per atti simili in città e ha ammesso la responsabilità del gesto. La targa è già stata ripulita.

«Ringrazio la Polizia locale – commenta l’assessore alla Polizia locale e Sicurezza Elena Negretti - per la cura che quotidianamente dedica agli interventi di più varia natura, sempre a tutela della città e della cittadinanza. In aggiunta alla ferma condanna a ogni forma di vandalismo, che voglio ribadire, è paradossale in questo episodio che sia stato proprio un cittadino comasco a non avere a cuore la sua città».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, imbratta la targa dedicata a Sergio Ramelli: denunciato 30enne

QuiComo è in caricamento