Valore atletico: 11 giovani comaschi premiati dal Coni alla Canottieri Lario

Erika Fasana, 16 anni di Como, bronzo nella ginnastica artistica, volteggio, campionessa italiana nel 2009 è stata la più giovane atleta azzurra a partecipare alle Olimpiadi di Londra 2012. C'era anche lei venerdì alle 18 alla Canottieri Lario di...

Erika Fasana, 16 anni di Como, bronzo nella ginnastica artistica, volteggio, campionessa italiana nel 2009 è stata la più giovane atleta azzurra a partecipare alle Olimpiadi di Londra 2012. C'era anche lei venerdì alle 18 alla Canottieri Lario di viale Puecher dove il Coni ha consegnato le medaglie al valore atletico d’argento e bronzo agli atleti che si sono meglio distinti sul territorio comasco per i migliori risultati sportivi riferiti agli anni 2009 e 2010. In tutto sono undici gli atleti che sono stati premiati. Ecco chi sono: Roberto Bargna, argento nel ciclismo e paraciclismo, secondo classificato ai mondiali 2010; Gaetano Castanò, argento nel judo-kata, terzo classificato mondiali 2010; Giuliano Molli, argento nello sci nautico – wakeboard, terzo classificato mondiali 2009; Rocco Romano, argento nel judo-kata, terzo classificato mondiali 2010; Giuseppe D’Onofrio, bronzo negli sport equestri, salto ad ostacoli, secondo classificato Europei 200; Martina Labate, bronzo nel canottaggio, 4 di coppia, campionessa italiana 2009; Gianluca Roda, bronzo nell’automobilismo, Gran turismo GT3, campione italiano 2010; Federica Ronga, bronzo nella ginnastica aerobica, campionessa italiana 2009; Fabrizio Sgherri, bronzo nell’atletica leggera, salto triplo, campione italiano 2009; Aurelia Wurzel, bronzo nel canotaggio 4 di coppia, campionessa italiana 2009, anche lei atleta alle Olpiadi di Londra 2012.

Si parla di

Video popolari

Valore atletico: 11 giovani comaschi premiati dal Coni alla Canottieri Lario

QuiComo è in caricamento