Cronaca

Val d'Intelvi, 5 operai in nero: maxi multa per un imprenditore edile

Scoperti durante un controllo in un cantiere privato: sanzione da 11mila euro

La guardia di finanza della compagnia di Menaggio ha scoperto 5 lavoratori in nero durante un controllo in un cantiere edile privato nel Comune di Alta Valle Intelvi. I cinque muratori stavano lavorando alla ristrutturazione di un'abitazione per conto di u n imprenditore edile di origine bulgara che risiede e opera nella zona.

Secondo la normativa in materia di lavoro nero nel caso in cui oltre il 20 per cento delle persone im piegate in una ditta siano in nero scatta l'immediata sospensione dell'attività. Così è stato per l'impresa edile in questione. Non solo: le fiamme gialle hanno elevato pesanti sanzioni: 1.800 euro per ogni singolo dipendente non in regola. La successiva segnalazione all'Ispettorato territoriale del lavoro ha portato, poi, a una sanzione di altri 2mila euro.
Con questa operazione salgono a 11 i lavoratori irregolari scoperti dall'inizio dell'anno dalla guardia di finanza della compagnia di Menaggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Val d'Intelvi, 5 operai in nero: maxi multa per un imprenditore edile

QuiComo è in caricamento