rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca Lurago d'Erba

Valbondione, alpinista comasco precipita per 40 metri in un canale

L'uomo è di Lurago d'Erba: era in escursione con un altro comasco che ha chiesto subito aiuto

Oggi, martedì 1 marzo 2022, poco prima dell'una sono stati allertati i soccorsi della Delegazione Orobica del Soccorso alpino. La centrale ha attivato i tecnici della Stazione di Valbondione per un intervento sul Monte Cimone, a circa 2000 metri di altitudine.

Due alpinisti comaschi si trovavano in un canale quando uno di loro è scivolato sull’ultimo salto per una quarantina di metri. L’altro ha subito chiesto aiuto. La centrale ha inviato l’elisoccorso di Bergamo di Areu - Agenzia regionale emergenza urgenza e ha convocato le squadre territoriali del Cnsas, a supporto delle operazioni in caso di necessità; quattro i tecnici pronti a partire in piazzola. L’alpinista è stato raggiunto dall’équipe dell’elisoccorso; dopo la valutazione sanitaria, è stato deciso di portarlo all'ospedale di Bergamo (in codice giallo) per accertamenti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valbondione, alpinista comasco precipita per 40 metri in un canale

QuiComo è in caricamento