Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Valanga sul Palanzone: grave un uomo

Lotta fra la vita e la morte all'ospedale Sant'Anna di Como. Un 61enne, travolto questa mattina da una valanga sul monte Palanzone, a Faggeto Lario, è stato colpito da arresto cardiaco. Tutto è successo in pochi istanti, intorno a mezzogiorno...

Lotta fra la vita e la morte all'ospedale Sant'Anna di Como. Un 61enne, travolto questa mattina da una valanga sul monte Palanzone, a Faggeto Lario, è stato colpito da arresto cardiaco. Tutto è successo in pochi istanti, intorno a mezzogiorno. L'uomo si trovava all'altezza della Grotta Guglielmo insieme alla nuora, 29 anni, e la nipotina di 4. All'improvviso, quasi certamente a causa delle temperature alte di questi giorni, una lastra si è staccata dalla parete e li ha travolti. La bimba è rimasta sotto uno strato di neve mentre l'uomo e la donna sono stati trascinati per decine di metri e sono finiti contro alcuni alberi. Immediato l'intervento dei soccorsi: elicottero del 118 di Como e di Sondrio con le squadre del soccorso alpino di Lecco. I soccorritori lariani hanno rintracciato in fretta i feriti grazie all'aiuto di un cane specializzato in valanghe. I dispersi sono stati trasportati all'ospedale sant'Anna di Como. La piccola evidenzia un'ipotermia ed è in cura mentre la madre ha riportato fratture gravi alle gambe ma non sarebbe in pericolo. Situazione radicalmente diversa per l'uomo che ha subito un arresto cardiaco: le manovre di rianimazione sono tuttora in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valanga sul Palanzone: grave un uomo

QuiComo è in caricamento