Como, uomo trovato morto nel lago davanti al Tempio Voltiano

Sul posto i sommozzatori dei Vigili del fuoco e la polizia

Il corpo primo di vita di un uomo è stato recuperato intorno alle 16 di oggi, martedì 26 giugno 2018, nelle acque del lago di Como davanti al Tempio Voltiano. Il corpo è stato avvistato da tre ragazzine di 16 anni, due di loro di Mendrisio, che hanno subito chiamato il 112. Su posto sono intervenuti i sommozzatori dei Vigili del fuoco e la polizia. Molti, purtroppo, i turisti che hanno assistito alla tragedia. 
La persona deceduta è un uomo di 44 anni, residente nell'Olgiatese. Il corpo non riporta segni di violenza. L'ipotesi più probabile è quella di un gesto volontario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

  • Tatiana Ortelli, la ragazza morta nell'incidente in via per Cernobbio

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Auto cade nel lago: morta una ragazza in via per Cernobbio

  • Incidente via per Cernobbio, arrestato il ragazzo alla guida per reato stradale: aveva bevuto troppo

  • Il racconto di una delle giovani vittime e la scoperta del night con prostituzione "di lusso"

Torna su
QuiComo è in caricamento