menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Como, il 53enne morto in via Alciato, sarebbe caduto dal tetto

È accaduto all'alba, si ipotizza un incidente domestico

L’hanno trovato questa mattina, 18 maggio, prima delle 7, sul ciglio della strada in via Alciato. L’uomo, M.S., un cittadino italiano di 53 anni, era in fin di vita ed è spirato tra le braccia dei soccorritori. Prima di morire ha cercato di rivolgersi agli operatori della Croce Rossa di Como senza però riuscire a parlare né tantomeno a dare dettagli sulle cause dell'incidente, poi è spirato. Al momento è stata scartata l'ipotesi che sia stato investito da un'auto e si pensa a un incidente domestico, per la precisione una possibile caduta dal tetto o dal balcone, considerando che il luogo del ritrovamento del corpo è compatibile con questa ricostruzione dei fatti, in base anche alla residenza del 53enne. 

uomo morto como via alciato 3-2

M.S. aveva una frattura al braccio. Non ci sono altri segni evidenti di trauma, ma il tutto ricondurrebbe ad una caduta dall'alto. Sarà il primo esame del medico legale interpellato dalla Questura di Como a dare qualche elemento più preciso sulle cause del decesso.

uomo morto como via alciato 1-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia in zona gialla (rafforzata) dal 26 aprile: cosa riapre

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento