rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Cronaca

Uomo trovato morto sui binari del treno lungo la Como-Molteno-Lecco

La tragedia ieri sera

Una vera tragedia ieri sera venerdì 10 marzo. Poco dopo le 20 il corpo senza vita di un uomo di 72 anni è stato ritrovato nella zona di via dell'Industria, in località Rettola di Sirone. Il cadavere è stato rinvenuto lungo le direttrici Lecco-Molteno-Monza-Milano e Como-Molteno-Lecco.

Sul posto i volontari della Croce Verde di Bosisio Parini, un'automedica e un'autoinfermieristica ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare se non confermare il decesso.

Circolazione sospesa 

È stato il macchinista del treno ad accorgersi del corpo senza vita e a lanciare i soccorsi: sul posto sono stati inviati anche i carabinieri, incaricati di eseguire gli accertamenti. Inevitabilmente il traffico ferroviario ha risentito degli effetti della tragedia: Trenord, si legge in una nota, per permettere gli accertamenti ieri sera ha sospeso la circolazione tra le stazioni Molteno e Oggiono.

Tragedie sui binari

Solo lo scorso 28 febbraio una ragazza di 19 anni aveva perso la vita travolta e uccisa da un treno. Il dramma si era consumato poco dopo le 10.30 mentre dallo scalo ferroviario era in transito il treno 313 diretto a Milano nella stazione di Lissone.

In seguito all'investimento erano intervenuti i soccorsi del 118 con diversi mezzi di emergenza insieme ai vigili del fuoco del comando provinciale di Monza e Brianza, i carabinieri della compagnia di Desio e la polizia ferroviaria. Purtroppo per la giovane non c'è stato nulla da fare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo trovato morto sui binari del treno lungo la Como-Molteno-Lecco

QuiComo è in caricamento