Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Una piccola giungla oscura il lago: nessuno taglia l'erba sul cantiere delle paratie

Davanti a piazza Cavour a Como il cantiere delle paratie sembra abbandonato e in degrado. Come noto i lavori per il nuovo lungolago sono fermi da anni. Il guaio è che sembra che si siano scordati anche della normale manutenzione, come quella...

erba-paratie-6ott16-6

Davanti a piazza Cavour a Como il cantiere delle paratie sembra abbandonato e in degrado. Come noto i lavori per il nuovo lungolago sono fermi da anni. Il guaio è che sembra che si siano scordati anche della normale manutenzione, come quella del verde. Già, perché oltre alla recinzione sorge una "giungla" fatta di erbacce e piante incolte, così alte che a tratti oscurano la vista del lago. Stupisce che nessuno sia intervenuto per estirpare questa foresta spontanea sebbene si trovi in uno dei punti più turistici di Como, per la precisione davanti a piazza Cavour, a fianco della biglietteria della Navigazione dove ogni giorno partono numerosi battelli stracolmi di persone. Il Comune di Como, da quanto abbiamo potuto apprendere, non ha la facoltà di intervenire in alcun modo poiché il cantiere è di competenza di Sacaim (la ditta che ha vinto l'appalto per il lavori delle paratie) e solo lei può dare disposizione agli operai di intervenire per la cura del verde all'interno dell'area cantiere. Una cosa però il Comune la può fare: segnalare il problema a Sacaim e sollecitarla affinché ponga rimedio a quella parvenza di degrado che adesso regna in quel punto del lungolago.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una piccola giungla oscura il lago: nessuno taglia l'erba sul cantiere delle paratie

QuiComo è in caricamento