Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Una folla enorme ad Albate per la nuova piazza del Tricolore

Tanta partecipazione all'inaugurazione di una piazza di Como non si ricordava da molto tempo, forse anche perché di piazze vere e proprie negli ultimi anni se ne sono in augurate davvero pochine. Ad ogni modo, grazie soprattutto alla festa del...

Tanta partecipazione all'inaugurazione di una piazza di Como non si ricordava da molto tempo, forse anche perché di piazze vere e proprie negli ultimi anni se ne sono in augurate davvero pochine. Ad ogni modo, grazie soprattutto alla festa del Gruppo Alpini di Albate che ha celebrato l'85esimo anniversario di fondazione e il 40esimo di rifondazione, l'inaugurazione della nuova piazza del Tricolore, dove un tempo sorgeva l'ex tessitura Frey, è stato evento davvero molto partecipato. L'intervento edilizio che ha restituito una vasta area ai residenti è di natura privata (e suscitò enormi polemiche ai tempi della giunta precedente), ma l'area pubblica a disposizione del quartiere è effettivamente ampia, fruibile e dotata di diverse attività economiche. La proposta di intitolare lo spazio al Tricolore era partita dagli stessi Alpini e venne ufficialmente accolta dalla giunta di Palazzo Cernezzi nel febbraio scorso.

Stamattina presenti alla cerimonia numerosi amministratori, dal sindaco Mario Lucini agli assessori Silvia Magni, Daniela Gerosa e Marcello Iantorno, fino ai consiglieri comunali Marco Tettamanti, Vito De Feudis, Luigino Nessi e Anna Veronelli e ai colleghi in Regione, Luca Gaffuri e Francesco Dotti.

"Oggi il quartiere si riappropria di un grande spazio pubblico - ha detto il primo cittadino - Ringrazio gli Alpini, esempio dedizione, eroismo e sacrificio, per l'idea di intitolare la piazza al nostro Tricolore, simbolo di unità, accoglienza e solidarietà che deve includere e mai escludere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una folla enorme ad Albate per la nuova piazza del Tricolore

QuiComo è in caricamento