Cronaca

Un unico funerale per Alberto e il suo amico Antonio

Due vite spezzate nello stesso tragico momento. Sabato scorso tornavano da Sondrio. Il furgone sul quale viaggiavano è andato a sbattere contro la cuspide di un guardrail sulla superstrada 36, in località Lierna. Alberto Micciché, 10 anni di Asso...

Due vite spezzate nello stesso tragico momento. Sabato scorso tornavano da Sondrio. Il furgone sul quale viaggiavano è andato a sbattere contro la cuspide di un guardrail sulla superstrada 36, in località Lierna. Alberto Micciché, 10 anni di Asso e Antonio Nicotera, 39 anni di Valbrona, sono rimasti uccisi. Si è salvato, invece, il conducente del mezzo. Oggi alle 15 verranno celebrati i funerali di entrambi nella chiesa di Asso. E' stata la madre del piccolo Alberto a chiedere alla mamma di Nicotera di fare un unico funerale in comune, visto che i due erano molto amici e si volevano bene. La messa verrà concelebrata da don Massimo Gaio, don Marco Colombo e don Virginio Regati, poi Antonio verà portato a Valbrona, il suo paese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un unico funerale per Alberto e il suo amico Antonio

QuiComo è in caricamento