Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Un deragliamento la causa dei ritardi delle Nord

E' stato il deragliamento di un convoglio da lavoro, carico di pietrisco, la causa dei ritardi e disagi che si sono verificati questa mattina (16 luglio 2014) sulla tratta delle ferrovie Nord tra Como e Saronno. Lo ha reso noto Ferrovienord...

ritardi-treni-16-luglio-2014-4

E' stato il deragliamento di un convoglio da lavoro, carico di pietrisco, la causa dei ritardi e disagi che si sono verificati questa mattina (16 luglio 2014) sulla tratta delle ferrovie Nord tra Como e Saronno. Lo ha reso noto Ferrovienord attraverso un comunicato stampa in cui ha spiegato anche che la circolazione è stata ripristinata intorno alle 9.30. "La circolazione - si legge inoltre nella nota stampa - era stata interrotta a partire dalle 6 sulla tratta Fino Mornasco - Saronno, a causa dell'uscita dai binari di un carro carico di pietrisco utilizzato da una società terza a Ferrovienord, impegnata nei lavori di modifica del tracciato ferroviario necessari per la realizzazione della vicina Pedemontana, la cui società è committente dei lavori. I tecnici di Ferrovienord hanno supportato il personale dell'impresa per consentire il ripristino della circolazione nei tempi più brevi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un deragliamento la causa dei ritardi delle Nord

QuiComo è in caricamento