Cronaca

Un coltello alla stazione e hashish in piazza San Rocco a Como: nei guai due 20enni

Nella tasca del giubbetto aveva 5 grammi di hashish. Si tratta di un ragazzo di 19 anni di origini tunisine. I poliziotti della Questura di Como lo hanno fermato in occasione di un controllo che hanno effettuato su un gruppo di persone straniere...

polizia-auto-volante

Nella tasca del giubbetto aveva 5 grammi di hashish. Si tratta di un ragazzo di 19 anni di origini tunisine. I poliziotti della Questura di Como lo hanno fermato in occasione di un controllo che hanno effettuato su un gruppo di persone straniere che stazionavano fuori da un bar di piazza San Rocco a Como. Il giovane ha dichiarato di possedere la sostanza stupefacente per uso personale. Per questo motivo è stato semplicemente segnalato al Prefetto in quanto assuntore di sostanze stupefacenti. per lui sarà avviato un procedimento amministrativo.

Una vera e propria denuncia è costata, invece, a un ragazzo di 20 anni, italiano e residente a Fino Mornasco, trovato in possesso di un coltello con doppia lama estraibile. Il giovane faceva parte di un gruppo di persone in attesa alla stazione di Como Borghi. poiché il ragazzo ha precedenti penali gli agenti di polizia hanno deciso di effettuare una perquisizione personale. Dallo zaino è spuntato il coltello. Per il 20enne è scattata una denuncia a piede libero. il coltello è stato sequestrato.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un coltello alla stazione e hashish in piazza San Rocco a Como: nei guai due 20enni

QuiComo è in caricamento