Cronaca

Ubriaco in mezzo alla strada, prende a calci e pugni l'auto della polizia

Era ubriaco in mezzo alla strada in piazza Camerlata a Como. Una volante della polizia della Questura di Como è intervenuta per fermarlo. Gli agenti lo hanno portato in Questura dove gli hanno notificato la sanzione per ubriachezza molesta. L'uomo...

polizia-auto-volante

Era ubriaco in mezzo alla strada in piazza Camerlata a Como. Una volante della polizia della Questura di Como è intervenuta per fermarlo. Gli agenti lo hanno portato in Questura dove gli hanno notificato la sanzione per ubriachezza molesta. L'uomo, 38 anni originario della Moldavia, è stato poi rilasciato. Anziché prendere la via di casa, però, ha atteso fuori dalla Questura che passasse una volante per chiedere ai poliziotti un passaggio a casa. Gli agenti hanno spiegato di non potere esaudire la richiesta. A quel punto l'uomo si è scagliato contro la macchina della polizia con calci e pugni, ha cercato di aggredire gli agenti e si è gettato a terra. E' stato arrestato e trattenuto in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo al tribunale di Como.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco in mezzo alla strada, prende a calci e pugni l'auto della polizia

QuiComo è in caricamento