Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Ubriaco aggredisce infermieri e carabinieri: arrestato 21enne all'ospedale di Cantù

Notte movimentata al pronto soccorso dell'ospedale Sant'Antonio Abate di Cantù, dove intorno alle 3 un ragazzo di 21 anni, ricoverato in evidente stato di ebbrezza ha aggredito fisicamente gli infermieri e le forze dell'ordine intervenute per...

Sfondano vetrina con un tombino ma i carabinieri li mettono in fuga

Notte movimentata al pronto soccorso dell'ospedale Sant'Antonio Abate di Cantù, dove intorno alle 3 un ragazzo di 21 anni, ricoverato in evidente stato di ebbrezza ha aggredito fisicamente gli infermieri e le forze dell'ordine intervenute per sedare la rissa. Il ventunenne italiano di origine cilena dopo essere stato sedato e medicato è stato arrestato dai carabinieri della compagni di Cantù. I tre infermieri hanno subito lesioni non gravi, mentre uno dei militari intervenuti ha riportato una ferita al volto. Il giovane oltre ai reati di aggressione e resistenza a pubblico ufficiale è accusato anche di interruzione di pubblico servizio. E' stato processato questa mattina con rito direttissimo al tribunale di Como.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco aggredisce infermieri e carabinieri: arrestato 21enne all'ospedale di Cantù

QuiComo è in caricamento