Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

Turisti tedeschi perdono il figlio nella folla in centro: ritrovato dai finanzieri

Grande spavento per una famiglia di turisti tedeschi in visita a Como. Ieri, sabato 2 gennaio, i due genitori e i quattro bambini passeggiavano nelle vie del centro di Como, affollate per le festività. Ad un tratto i genitori si sono accorti che...

Grande spavento per una famiglia di turisti tedeschi in visita a Como. Ieri, sabato 2 gennaio, i due genitori e i quattro bambini passeggiavano nelle vie del centro di Como, affollate per le festività. Ad un tratto i genitori si sono accorti che mancava all'appello il piccolo M. di 5 anni, che doveva essersi allontanato in un momento di distrazione. Ovviamente terrorizzati, i genitori si sono messi alla ricerca del bambino. Una pattuglia dei Baschi Verdi della Guardia di Finanza di Como stava svolgendo il normale servizio di controllo del territorio proprio nelle vicinanze. Una donna ha segnalato ai militari di aver notato poco prima un bambino che camminava da solo piangendo. I tre finanzieri, dopo aver allertato le sale operative delle forze di polizia, si sono separati e hanno iniziato a setacciare la città murata. Uno di loro è stato fermato in via Luini dai genitori del bambino che chiedevano aiuto. Un altro dei militari, in piazza San Fedele, ha trovato il bambino smarrito, ancora in lacrime, e lo ha accompagnato tra le braccia della famiglia, dopo un'avventura durata circa 45 minuti (dalla prima segnalazione al ricongiungimento) fortunatamente conclusasi

con un lieto fine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turisti tedeschi perdono il figlio nella folla in centro: ritrovato dai finanzieri

QuiComo è in caricamento