Cocaina, eroina e hashish: nascondeva di tutto nel cassonetto della tapparella. Arrestato a Turate

Oltre mezzo chilo di sostanze stupefacenti: in manette spacciatore di 46 anni

La droga e i coltelli sequestrati dai carabinieri di Turate al 46enne

I carabinieri della Stazione di Turate hanno arrestato, in flagranza di reato, M.A., un italiano di 46 anni, che abita a Guanzate. L’accusa è di detenzione di droga ai fini di spaccio.

I carabinieri hanno rintracciato l’uomo, già sospettato di vendere droga, a casa sua, dove con una perquisizione sono stati trovati panetti di hashish, per quasi mezzo chilo totale, circa 25 grammi di eroina e quantità inferiori di  cocaina e marijuana, ma anche 2 coltelli anneriti dal fuoco, evidentemente usati per il “taglio” delle droghe. Il tutto era nascosto nel cassonetto della tapparella della camera da letto. L’uomo, dopo essere stato arrestato, è stato portato nel carcere di Como Bassone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz nella notte a Camerlata, il simbolo della Pace al posto di quello della Lega Lombarda

  • Como, dramma in via Leoni: trovata una donna morta

  • Monet, Cézanne, Renoir, Gauguin e Van Gogh: a Lugano arrivano i capolavori della collezione Emil Bührl

  • Parchi al posto delle dogane e un laghetto a Monte Olimpino: è il progetto svizzero che piace agli italiani

  • Como, donna morta in auto sotto casa del compagno: forse l'abuso di alcol la causa

  • Provano a imitare il nostro lago: ecco la rivista americana che propone mete "che sembrano il Lario"

Torna su
QuiComo è in caricamento