Commuovono il prete per truffarlo: denunciati un uomo e una donna in alto lago

Si sono fatti consegnare del denaro dopo avere millantato una serie di sventure

Hanno raccontato di avere subito una sfilza incredibile di sventure per indurre il prete di una parrocchia dell'alto lago a consegnare loro del denaro. Quando finalmente sono riusciti a convincere e a commuovere il prete si sono allontanati in fretta e furia. Una premura che ha insospettito l'ecclesiastico che ha deciso di allertare i carabinieri dopo avere maturato il sospetto di essere incappato in un raggiro. 
I militari della stazione di Dongo grazie alla descrizione della targa che il parroco aveva avuto la prontezza di appuntarsi sono riusciti a individuare i due truffatori. Si tratta di un 54enne della provincia di Varese e di una donna di 55 anni originaria di Messina. I carabinieri hanno appurato che tutto quanto raccontato dalla coppia era falso. I due sono stati denunciati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Ruffini, presidente di Moncler a Fontana: "Ridateci i milioni donati per la Fiera"

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Cantù, Lidl chiuso fino al 29 novembre per aver violato il Dpcm. Le scarpe non c'entrano nulla

  • Como, chiuso il bar Mitico: multati anche i clienti che consumavano sul posto cibi e bevande

  • Valduce, la ragazza sul tetto dell'auto che cerca la mamma

  • Pasquale, 63enne senza fissa dimora, multato perché "lontano dal proprio domicilio"

Torna su
QuiComo è in caricamento