Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Truffa delle banconote in un hotel di Como: un denunciato

Un metodo di truffa ormai ben noto, ma evidentemente non abbastanza conosciuto, visto che miete ancora vittime. Questa volta a finire nella trappola truffaldina del cosiddetto Rep Deal sono stati alcuni cittadini austriaci, vittime di un...

polizia-auto-volante

Un metodo di truffa ormai ben noto, ma evidentemente non abbastanza conosciuto, visto che miete ancora vittime. Questa volta a finire nella trappola truffaldina del cosiddetto Rep Deal sono stati alcuni cittadini austriaci, vittime di un truffatore serbo di 50 anni. Il raggiro è stato portato a segno nella hall di un albergo di Como lo scorso lunedì 26 ottobre. Il copione della truffa prevede la compravendita di oggetti preziosi nella quale avviene la sostituzione di denaro vero, in precedenza fatto esaminare al venditore, con delle fotocopie di banconote riportanti la scritta facsimile, sufficientemente simili alle originali, tali da riuscire a concedere agli autori del reato il tempo per dileguarsi con la refurtiva.

Questa volta, però, al truffatore è andata male visto che su questo tipo di raggiro stava investigando la squadra mobile di Como. Gli agenti hanno perquisito il domicilio del serbo a Gallarate trovando all'interno dell'abitazione numerose fotocopie di banconote con sovrimpressa la scritta fac-simile in tutto somiglianti a quelle vere, nonché una giacca da sera di colore nero ed alcuni biglietti da visita riportanti l'intestazione "Investment Marijan Laktas" compatibili rispettivamente con l'abbigliamento indossato dall'autore del raggiro e con lo pseudonimo utilizzato dallo stesso per carpire la fiducia della propria vittima. Sono ancora in corso accertamenti per rintracciare eventuali complici e trovare i gioielli sottratti in occasione del reato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa delle banconote in un hotel di Como: un denunciato

QuiComo è in caricamento